FAP/DPF

Rigenerazione Filtri FAP/DPF

Rigeneriamo filtri antiparticolato - FAP/DPF - di tutte le tipologie, dai meno recenti fino a quelli di ultima generazione con sistema SCR UREA

I nostri clienti - autofficine autorizzate, concessionarie e utenti privati - si rivolgono a noi per la rigenerazione dei filtri antiparticolato di auto, veicoli industriali e macchine movimento terra.

La lavorazione

Test pre-lavaggio: eseguito attraverso la rilevazione di portata minima e massima, verifica il livello di intasamento del filtro. Questo test è in grado di rilevare anche la presenza di fusioni o manomissioni. In questo caso il filtro verrà aperto ed eseguita la sostituzione del monolite.

Pulizia: vengono eseguiti due cicli di lavaggio in pressione ad alta temperatura - il primo verso flusso e il secondo contro flusso di lavorazione del filtro - così da eliminare tutti i residui della carburazione

Asciugatura: il filtro viene asciugato tramite aria deumidificata eseguendo sempre due cicli -verso flusso e contro flusso.

Test post-lavaggio: verifica l'efficacia della pulizia confrontando i valori rilevati in entrata con quelli in uscita e rilascia il certificato di garanzia.

I nostri consigli!

Controllo periodicamente il livello dell'olio

un filtro antiparticolato intasato contribuisce a far fluire il carburante all'interno dell'olio motore facendone crescere il livello.

Verifica il corretto funzionamento delle valvole EGR

Una delle cause dell'intasamento del filtro fap è il malfunzionamento delle valvole EGR, dovuto all'accumulo di residui dei gas di scarico

Controlla i condotti di aspirazione e l'intercooler

verifica che i condotti di aspirazione e l'intercooler non presentino lesioni o rotture

Utilizza la macchina per un tratto costante ad alti regimi

se utilizzi principalmente l'auto in città o per brevi tratti, periodicamente ad alti regimi così che il FAP possa liberarsi dei residui che potrebbero causarne l'intasamento.